Alzheimer, una dieta ricca di uva allontana il rischio di ammalarsi di questa patologia

Sapevate che un frutto gustoso e molto succoso come l’Uva può essere davvero utile per prevenire l’Alzheimer? Ebbene si, secondo quanto riferito da un gruppo di ricercatori una dieta ricca di uva può essere l’arma in più per prevenire l’Alzheimer e nello specifico è importante consumare questa frutta due volte al giorno per un periodo non inferiore ai sei mesi soprattutto dai soggetti nei quali è in corso un decadimento precoce della memoria, un declino metabolico di aree del cervello correlate alla malattia. E’ questo, dunque, quanto dichiarato da un gruppo di ricercatori dell’Università della California di Los Angeles, i quali hanno eseguito uno studio pubblicato poi sulla rivista Experimental Gerontology e condotto su un campione di 10 pazienti.I ricercatori hanno suddiviso i partecipanti in due gruppi ed al primo è stata somministrata della polvere di uva, mentre al secondo è stato somministrato un placebo molto simile all’uva ma solo apparentemente perchè privo di polifenoli.

Ebbene i risultati sono stati davvero sorprendenti visto che coloro i quali avevano consumato il frutto hanno mostrato una significativa diminuzione del metabolismo in regioni dette critiche del cervello legale alla patologia del morbo di Alzheimer ed ancora questi pare abbiano ottenuto anche dei miglioramenti piuttosto positivi nel metabolismo cerebrale. I ricercatori, dunque, hanno sottolineato le importanti proprietà benefiche dei polifenoli presenti all’ interno dell’uva, che non solo sembra faccia bene alla salute ma anche al nostro cervello.

“Questo studio pilota contribuisce ad accrescere il numero di prove che sostengono il ruolo benefico dell’uva per la salute neurologica e cardiovascolare ma in ogni caso serviranno studi clinici più ampi per confermare i risultati ottenuti”, ha dichiarato Daniel H.Silverman, ovvero il coordinatore del gruppo di ricerca. In passato anche altri studi pare si siano concentrati sugli effetti benefici dell’uva, un alimento che se consumato con una certa costanza, è in grado di proteggere il nostro cervello.

1 commento

Comments are closed.