Come combattere naturalmente influenza e raffreddore

La temuta stagione fredda, portatrice costante di raffreddore e influenza è arrivata in fretta! Esistono molti rimedi al freddo che sono naturali, delicati sul corpo e lavorano velocemente! La verità è che l’unico modo per far andare via il raffreddore in modo veloce, è quello di lasciarlo andare in modo naturale. Al primo segno di un raffreddore, si può bere un “succo immunità”.

È un succo pieno zeppo di potenti cibi che combattono la malattia come il prezzemolo (combatte l’infezione), rafano (ottimo per la compensazione delle vie respiratorie) e aglio (maggiore antivirale). E’ garantito per farti tornare in perfetta forma il più velocemente possibile. Si prepara in casa con un mazzetto di prezzemolo, due limoni, una radice di rafano rotonda, un’arancia, zenzero, curcuma, uno spicchio d’aglio, un cetriolo, due gambi di sedano.

Un’altra opzione è puntare sui migliori cibi antivirali, tra cui funghi e broccoli. Un’altra alternativa sono i probiotici.

Ogni volta che ci si ammala, è necessario l’apporto di buoni batteri intestinali! Infatti la flora amichevole aiuta a produrre anticorpi. Quindi, migliorare l’assunzione di probiotici è un must. È possibile ingerire i probiotici dalle compresse  o mangiarli da alimenti ricchi di probiotici. Un altro cibo che fa bene e combatte l’influenza è il pompelmo. Questo frutto è un antimicrobico efficace, ed è un vero e proprio alleato contro l’influenza.

Per combattere l’influenza infine, è bene anche cercare di dormire di più e ridurre lo stress. La malattia prospera in un corpo stressato. Quindi, per allontanare la malattia, bisogna fare attività rilassanti per parte della vostra routine settimanale.

Fulvio in fundo, resta sempre come migliore alleata la luce del sole per la vitamina D. Il corpo ha bisogno di vitamina D per attivare le cellule T patogeni di combattimento rispetto al infiammazione. Il sole è il modo migliore per ottenere la vitamina D.