Come realizzare la maschera nera

In questo nuovo articolo tratteremo un argomento che non tramonta mai, la bellezza, ma in modo particolare la bellezza della pelle del viso. Sicuramente avete già sentito parlare della cosiddetta “maschera nera”, un rimedio molto efficace per eliminare i punti neri dal viso.

Uno degli ingredienti principali di questa soluzione è il carbone attivo, molto utilizzato nel campo della medicina e le cui proprietà depurative sono efficacissime. Un altro composto di cui avrete bisogno per realizzare la maschera nera è la bentonite, che svolge il ruolo di catturare le tossine e di uccidere i batteri che causano l’acne.

Procedete mescolando in una ciotola mezzo cucchiaino di argilla bentonite, 2 capsule di carbone attivo e due cucchiaini di acqua fredda. Amalgamate bene servendovi di un cucchiaio di legno fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.

A questo punto, si consiglia di testare una piccola quantità di composto sul polso, in modo da assicurarvi che non vi siano reazioni allergiche. Applicate la maschera sul viso precedentemente pulito, ma tenetevi lontani da occhi e labbra.

Lasciate seccare la maschera nera sul viso per almeno 10 minuti. Trascorso questo tempo risciacquare il viso e tamponare con un morbido asciugamano di spugna.

Alla fine del trattamento, suggeriamo di applicare sul viso una crema idratante, in modo da ottenere un risultato ancora più morbido ed esfoliante.