La corsa e i suoi numerosi effetti benefici per la salute

corsa benefici
Tutti i benefici della corsa

La corsa è tra i più gettonati sport low cost, efficace sopratutto per la perdita di peso. In realtà sono davvero numerosi i benefici che correre apporta alla nostra salute, molti dei quali non hanno nulla a che vedere con il dimagrimento.

Vediamo insieme di quali si tratta:

  • Ci aiuta a perdere peso: Come abbiamo già scritto, la corsa è uno dei metodo migliori per dimagrire bruciando calorie. Fare jogging non solo ci permette di produrre energia essenziale per la perdita di peso, ma ci consente di riattivare il nostro metabolismo.
  • Combatte la stitichezza: Non tutti lo sanno, ma questo è uno dei principali benefici della corsa. Correre, infatti, riattiva il nostro intestino e ci permette di liberarci di scorie dannose, che potrebbero depositarsi all’interno del nostro organismo.
  • Regola il sonno: E’ risaputo che chi corre regolarmente ogni giorno difficilmente soffre d’insonnia e di risvegli notturni. Questo perché mentre facciamo jogging produciamo nel cervello la serotonina, un ormone che condiziona, tra le altre cose, anche il ritmo circadiano.
  • Migliora il sistema cardiovascolare: Correre regola la nostra pressione sanguigna e migliora il colesterolo buono (HDL). Per questo motivo, chi corre è meno soggetto a malattie cardiache e di conseguenza vive più a lungo.
  • Valorizza la pelle: E’ chiaro che fare jogging migliori la circolazione sanguigna. Questo beneficio ha conseguenze non solo a livello della salute degli organi, ma anche della pelle. La cattiva circolazione sanguigna è, infatti, una delle principali cause della ritenzione idrica, ma anche del colorito spento. Inoltre, grazie alla perdita di tossine, la nostra pelle si libera delle scorie in eccesso, apparendo più sana.
  • Diminuisce i livelli di stress: La corsa apporta benefici anche alla nostra psiche. Non solo per la già citata produzione di serotonina, ma anche per quella delle endorfine, sostanze capaci di aumentare la soglia del dolore. Fare jogging è utile anche ad acquisire consapevolezza di se stessi e del proprio corpo e ad alleviare la tensione degli arti superiori e del busto.
  • Migliora l’autostima: Direttamente correlato al beneficio precedente, il miglioramento dell’autostima avviene sia per la produzione dei neurotrasmettitori, in grado di regolare l’umore, che grazie all’aumento della resistenza fisica, che incrementa la fiducia in se stessi.
  • Riduce il rischio di osteoporosi: La corsa è capace di rafforzare anche quelle articolazioni che non utilizziamo durante la vita sedentaria di tutti i giorni. Fare jogging è quindi importante per i legamenti e per la cartilagine, ma anche per la densità ossea che diminuisce in età avanzata.
  • Previene il cancro: Correre è un ottimo rimedio per prevenire i tumori, perché combatte il sovrappeso, aumenta le difese immunitarie, e riduce i livelli di insulina nel sangue.
  • Incrementa l’ormone della crescita: Con il raggiungimento dell’età adulta, la produzione dell’ormone della crescita (HGH, Human Growth Hormone) diminuisce sempre di più fino ad arrestarsi dopo i quarant’anni. La corsa incrementa questo ormone, indispensabile per rallentare l’invecchiamento precoce e quindi per aumentare la qualità e la durata della vita.

 

Potresti essere interessato anche a 

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Endometriosi, cos'è e come si cura questa patologia femminile
  2. Trattamenti chimici ai capelli: quali sono e perché rovinano la chioma

I commenti sono bloccati.