Il latte materno e il rischio allergie ed intolleranze

Il latte materno è l’alimento completo che contiene nutrienti vitali necessari per un bambino per sopravvivere e prosperare e l’allattamento al seno non nutre solo il bambino, ma assicura anche il legame tra madre e figlio.

Può anche prevenire le infezioni dell’orecchio nei bambini. Mentre la famiglia e gli amici impartiscono qualche consiglio ben intenzionato, non tutti i consigli sono corretti. I miti sull’allattamento al seno sono molti e un tale mito è bambini che sono allergici al latte materno.

Come la madre supera la sfida dell’allattamento come ingorgo mammario, ragadi, eccetera, per fornire il nutrimento tanto necessario al suo bambino, l’ultima cosa che vorrebbe è stato detto che il suo bambino può essere allergico al suo latte materno.

Il latte materno è l’alimento più naturale nutriente e facilmente digeribile che il sistema digestivo immaturo del bambino è in grado di gestire. Ha tutte le naturali proteine, grassi, minerali e vitamine in giuste quantità.

I bambini non possono essere allergici al latte materno. Allora, che cosa significa quando ci sono segni di allergia in allattamento al seno nei neonati? Il cibo che la madre mangia rompe in carboidrati, proteine, grassi, vitamine e micronutrienti e viene trasferito al seno attraverso il sangue. La cosiddetto ‘allergia al latte materno’ potrebbe essere un’allergia a qualcosa che è stata trasmessa al bambino attraverso il latte materno della madre.

Lo svezzamento del bambino non è la soluzione. Eliminando gli alimenti incriminati dalla dieta della madre, il problema si risolve. Anche se i bambini non possono essere allergici al latte materno della madre, che possono, in generale, essere allergici al latte umano.

I bambini privi di latte materno per qualsiasi motivo possono essere allattati o alimentati da latte materno da banche del latte umano. Tali bambini possono sviluppare un’allergia al latte materno.

L’intolleranza al lattosio nei neonati a volte può essere scambiata per allergia al latte materno. Essa si verifica a causa di deficit dell’enzima lattosio digestione (lattasi) nell’intestino tenue.

Potrebbe interessarvi anche questo articolo:

Latte d’asina per i bambini allergici, valida alternativa a quello di mucca