Le donne vivono più degli uomini, ecco le più longeve del mondo

Senior couples playing cards on patio

Le donne campano più degli uomini: l’aspettativa di vita si allunga per il gentil sesso. In particolare, le sudcoreane arriveranno a 90 anni entro il 2030.

L’aspettativa di vita delle donne si allunga, rispetto a quella prevista per gli uomini. In particolare, entro il 2030, le sudcoreane arriveranno a 90 anni. Un bel traguardo che sancisce un passo in avanti in termini di longevità femminile. Infatti, in Corea del Sud, in due decenni, la vita si è allungata di sei anni.

Tale fenomeno è diffuso nei vari paesi del mondo, con un’oscillazione media tra i 3 e i 5 anni, secondo quanto riportato all’interno del rapporto della rivisa scientifica Lancet. Scopriamo insieme quali sono le donne che vivono di più, dopo le sudcoreane:

  • Francesi: (88,5 anni)
  • Giapponesi (88,41 anni)
  • Spagnole (88,07 anni),
  • Svizzere (87,70 anni)
  • Australiane (87,57 anni),
  • Portoghesi (87,52 anni),
  • Slovene (87,42 anni)
  • Italiane (87,28 anni)
  • Canadesi (87,09 anni)

Per quanto riguarda gli uomini, invece, al primo posto troviamo:

  • Sudcoreani (84,07 anni)
  • Australiani (84 anni)
  • Svizzeri (83,95 anni)
  • Canadesi (83,89)
  • Olandesi (83,69)
  • Neozelandesi (83,59 anni),
  • Spagnoli (83,47 anni)
  • Irlandesi (83,22 anni)
  • Norvegesi (83,16 anni)
  • Italiani (82,82 anni)

Il professore Majid Ezzati dell’Imperial College di Londra, curatore dell’indagine, ha affermato che “Molta gente riteneva che 90 anni fossero l’apice della aspettativa di vita a cui l’uomo può aspirare, ma la nostra ricerca suggerisce che supereremo anche questa barriera” – aggiungendo, poi, quanto segue: “Non credo che siamo arrivati nemmeno nelle vicinanze del massimo della aspettativa di vita, ammesso che il massimo esista”.

Nei paesi in cui si vive di più, sono maggiormente elevati i gradi dell’istruzione e della sanità. Anche se non è stato ancora scoperto l’elisir di lunga vita, in molti sperano di poter campare moltissimi anni, anche perché, come riportato dalla Bibbia, pare che Matusalemme visse fino a 969 anni, quindi, forse un po’ di speranza può anche esistere per i posteri. Resta, però, da capire se vale la pena vivere più di 100/150 anni e, soprattutto, vedere in che condizioni si arriva a un’età così avanzata.