Sesso doloroso per 1 donna su dieci a causa della dispareunia, cos’è e come trattarla

Sesso doloroso a causa della dispareunia superficiale o profonda, un disturbo che provoca disagio nelle donne e che non permette loro di vivere una vita intima soddisfacente. Quali sono le cause e le eventuali cure?

Siete donne e, quando fate sesso, avvertite un forte dolore? Molto probabilmente soffrite di dispareunia, un disturbo di cui molte donne in tutto il mondo soffrono e che tendono a nascondere perché se ne vergognano . Pertanto, la problematica non viene affrontata né con amiche, per paura di un giudizio negativo, né col partner, per non metterlo in imbarazzo e nemmeno con una ginecologa.

Così il dolore resta lì dove è e provoca un disagio psicologico e fisico che si può risolvere solo rivolgendosi ad uno specialista. Ogni caso è a sé, pertanto il dottore troverà una soluzione per la singola paziente che soffre di dispareunia. Ogni donna, dunque, sarà sottoposta a una terapia specifica, che tenga conto delle sue esigenze personali, in modo da avere nuovamente una vita sessuale serena ed appagante con il proprio compagno.

Come è stato ribadito in uno studio pubblicato su Bjog: An International Journal of Obstetrics and Gynaecology, “Una donna su dieci prova dolore durante e dopo il sesso“. Tale dolore è provocato da diversi fattori, che possono essere sia fisici che psicologici, ma anche riguardanti diverse malattie. Tra queste, ci sono le malattie veneree, infiammazioni croniche, situazioni traumatiche e patologie genito-urinarie, l’episiotomia, cioè il taglio del perineo dopo il parto o l’endometriosi, originata dalla presenza anomala dell’endometrio (il tessuto che riveste la parete interna dell’utero) in altri organi quali ovaie, tube, peritoneo, vagina, intestino

La dispareunia si verifica, principalmente, tra i 16 e i 24 anni e durante la menopausa, secondo quanto pubblicato dalla rivista scientifica. Tale disturbo interferisce con la vita sessuale della donna che, in questi casi, si sente inadeguata ed evita rapporti intimi per evitare di soffrire. Il dolore può diffondersi in vagina o, più in profondità.

A seconda del dolore avvertito, si parla di dispareunia superficiale quando, appunto, il dolore è localizzato nel primo tratto della vagina e la donna inizia a sentire dolore nel momento della penetrazione e di dispareunia profonda, se il dolore è associato alla penetrazione profonda.