Tatuaggi e piercing in aumento, ma attenzione a infezioni e rischi per la salute

Moda ma anche passione per i tatuaggi e per i piercing, lo dimostra il fatto che negli ultimi decenni è cresciuto a dismisura il numero di persone, giovani e non, che decidono di tatuarsi qualcosa sulla pelle o che decidono di farsi un particolare piercing, spesso non avendo ben chiari i rischi ai quali si va incontro. Secondo quanto è emerso dai dati relativi al nostro paese, sembra che circa il 20,3% dei ragazzi di età compresa tra i 12 ed i 18 anni abbia applicato un piercing, e le donne sembrano aver superato gli uomini; inoltre, secondo alcuni dati emersi da uno studio concluso dall’Istituto Universitario Salesiano di Venezia, sembra che tra i giovani di età compresa tra i 14 ed i 19 anni, il 16 per cento di loro abbia scelto di farsi un piercing mentre il 6,1 per cento un tatuaggio e soltanto il 2 per cento ha scelto di avere entrambi.

I dati sono stati commentati da Salvatore Capodieci, ovvero il docente di Psicologia dello Iusve nonché coordinatore dello studio, il quale ha dichiarato che si tratta di scelte differenti, in quanto nel caso del piercing questa è considerata una decisione reversibile e dunque i giovani possono sempre decidere di toglierlo, cosa che è “quasi” impossibile fare con il tatuaggio, nonostante oggi ci siano dei rimedi, seppur molto costosi ai quali non tutti possono accedere così facilmente.

Come abbiamo già anticipato, spesso coloro i quali decidono di fare un tatuaggio o un piercing non fanno effettivamente i rischi ai quali vanno incontro, come infezioni della pelle, malattie piuttosto serie ed importanti come epatite e dunque per evitare di incorrere in rischi del genere, gli esperti anno voluto indicare alcuni semplici accorgimenti da seguire. Per prima cosa è importante non affidarsi a chiunque ovvero scegliere l’ambiente giusto che dovrà essere igienico tanto quanto lo studio del dentista; assicuratevi che il vostro tatuatore indossi dei guanti sterili ed ancora che aghi e tubi siano usa e getta oppure sterilizzati in autoclave. Prestate attenzione anche all’inchiostro che dovrà essere nuovo.

About Manuela 61 Articoli
Ciao sono Manuela e sono laureanda in Servizio Sociale. Sin da piccolina sono stata una grande appassionata della scrittura e per questo motivo da anni ho deciso di fare della mia passione una realtà.